menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento, successo per la master class con Christian Meyer

Si è conclusa con successo la clinic con Christian Meyer, batterista di "Elio e le Storie tese", organizzata da Angelo Spataro (Tinturia) e Rino Giglio e tenutasi allo Sport Village Club

Si è conclusa con successo la clinic con Christian Meyer, batterista di "Elio e le Storie tese", organizzata da Angelo Spataro (Tinturia) e Rino Giglio e tenutasi allo Sport Village Club. 

Durante la Clinic sono stati eseguiti dei brani, con due noti musicisti siciliani: ?‎Domenico Cacciatore al basso e ?Roberto Brusca alle tastiere.

Angelo Spataro si è detto «molto felice e onorato per aver avuto l'opportunità di portare insieme a Rino Giglio ad Agrigento uno dei più grandi musicisti del panorama batteristico italiano. Oltre alle sue meravigliose e indiscusse qualità da musicista super professionista, ho avuto modo di vivere le sue super qualità da grande amico, e grande uomo innamorato della musica e della Sicilia.?

La clinic è stata la più bella che io abbia mai vissuto - ha detto il batterista siciliano -, ha saputo donare ai numerosissimi partecipanti alla lezione, tutto il suo bagaglio musicale riuscendo a coinvolgere tutti, musicisti e non. Una clinic unica nel suo genere in quanto tutto quello che spiegava era suonato rigorosamente live con il preziosissimo supporto di altri due grandi amici supermusicisti: Domenico Cacciatore al basso con cui condivido il palco dei Tinturia ormai da tanti anni e Roberto Brusca alle tastiere con cui ho avuto modo di suonare assieme in giro per la Sicilia. Uno speciale ringraziamento va a Salvatore Bellavia e Anca Delia Moise, Pierpaolo e Christian Vassallo preziosissimi collaboratori».

«In generale mi sento legato alla Sicilia per molti motivi di vita privata - ha detto Christian Meyer -. Ma anche per la mia storia musicale. Mi sono commosso constatando un efficienza organizzativa simile a quella giapponese. Tutto è filato via liscio senza un intoppo. Bravi? Rino Giglio? e ?Angelo Spataro? che mi hanno trattato come un fratello.??

Mi sono sentito subito a casa trovando la stessa batteria che uso con Elio già accordata con dei suoni meravigliosi. Stesso modello, colore e misure. Grazie ?Gabriele?. I musicisti erano già pronti con i loro strumenti e preparati sui brani. E che musicisti: ?Roberto Brusca? e ?Domenico Cacciatore? suonano con gusto e raffinatezza tutti i generi. Siete forti e avete cultura musicale.?

Durante la clinic ho respirato un'aria di fratellanza e rilassamento senza le barriere e le invidie che a volte abbiamo anche noi in Lombardia. Questo è un primo passo per veder in futuro collaborare diverse scuole anche concorrenti. Aprire le proprie vedute darà vantaggi a tutti e prima o poi se siete generosi tutto vi ritornerà positivamente. La magia della didattica legata alla musica live ha una forza pazzesca»?.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento