rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Il caso

Strisce per la sosta (poi cancellate) in piazza don Minzoni: sono costate oltre 1300 euro

La somma sono state corrisposte - perché dovute - all'impresa che ha effettuato i lavori, a pagare il ripristino è stato invece l'assessore al ramo

Le polemiche, dopo settimane, sono ormai sbiadite come le strisce per la sosta che - incautamente - vennero tracciate sulla superfiice di piazza don Minzoni.

Il Comune però, nel rispetto degli accordi presi, ha dovuto pagare il lavoro fatto dall'impresa privata chiamata per questo scopo. 

La delibera è stata firmata oggi e impegna  poco più di 1300 euro per pagare il lavoro svolto dall'impresa incaricata di tracciare gli stalli di sosta e in generale la segnaletica del piazzale davanti alla cattedrale che, come si ricorderà, furono poi eliminati in seguito alle aspre polemiche a spese dello stesso assessore alla Polizia locale Carmelo Cantone.

A determinare la scelta di tracciare le linee di vernice su una pavimentazione di pregio, un errore - pare - da parte del Comune nella lettura delle piantine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strisce per la sosta (poi cancellate) in piazza don Minzoni: sono costate oltre 1300 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento