Cronaca

"Nené è tornato a casa", a Porto Empedocle un murales per Camilleri

L’opera dedicata allo scrittore non è ancora conclusa. Il murales si trova in una delle facciate del Comune empedoclino

Il murales dedicato ad Andrea Camilleri

Lo stret art dell’artista Salvo Ligama torna ad impreziosire le pareti dell’Agrigentino. A pochi giorni dall’anniversario della morte dello scrittore Andrea Camilleri, a Porto Empedocle, sta sorgendo una vera e propria opera d’arte. Un murales che raffigura il volto del maestro e padre del commissario Montalbano.

Si, perché, nella Vigata di Camilleri l’artista Ligama sta dando vita ad una vera e propria bellezza senza precedenti. L’opera dedicata allo scrittore non è ancora conclusa. Il murales si trova in una delle facciate del Comune di Porto Empedocle.

Ligama ha già "operato" nell'Agrigentino. Dalla Farm cultural Park fino alla Biddina passando per Cammarata. Il suo lavoro più conosciuto è ULM che lo vede manipolare il paesaggio rurale siciliano trasferendo nuove informazioni sui ruderi: registrazioni audio rielaborate in colori che lo costringono ad accostamenti inediti secondo la palette fornita dall’algoritmo. Un artista importante che ha scelto di dedicarsi al maestro, Andrea Camilleri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nené è tornato a casa", a Porto Empedocle un murales per Camilleri

AgrigentoNotizie è in caricamento