rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Ravanusa

La strage di Ravanusa e i lavori in via San Francesco, Italgas: "Interventi disposti dal Comune e non dalla società"

"In occasione dell'ultimo controllo, effettuato il 7 dicembre scorso, lo strato di copertura delle condotte risultava regolare; l'attuale scopertura è probabilmente da attribuire alle recenti copiose precipitazioni meteorologiche. In ogni caso, Italgas Reti si sta facendo parte attiva presso l'amministrazione comunale affinché, in qualità di gestore del cantiere, provveda a ripristinare tempestivamente il regolare strato di copertura della condotta"

"Quelli operati sul cantiere comunale di via San Francesco, a Ravanusa, le cui immagini sono state riprese da alcuni telegiornali, siti web e quotidiani, sono "interventi predisposti a cura del Comune di Ravanusa e quindi non di Italgas Reti". Lo precisa il gruppo in una nota, "al fine di evitare la diffusione di informazioni non corrette" sottolineando anche che "per tale cantiere la Società ha provveduto a fornire tempestivamente la cartografia relativa al posizionamento delle proprie condotte. Nell'area, i cui lavori risultano fermi da tempo, è presente un breve tratto della rete del gas (inquadrato dalle immagini), composto da una condotta in acciaio, non più in esercizio, sostituita a dicembre 2013 da una nuova tubazione in polietilene posata in parallelo".

L'inferno di Ravanusa, quei lavori di consolidamento della frana mai ultimati e l'incubo di restare nelle abitazioni a valle di via Trilussa

Peraltro, aggiunge Italgas, per "accertare che le lavorazioni delle imprese incaricate dal Comune non producano danneggiamenti alla tubazione in esercizio, la Società effettua sopralluoghi settimanali del cantiere".

"In occasione dell'ultimo controllo, effettuato il 7 dicembre scorso, lo strato di copertura delle condotte risultava regolare; l'attuale scopertura è probabilmenteda attribuire alle recenti copiose precipitazioni meteorologiche. In ogni caso, Italgas Reti si sta facendo parte attiva presso l'amministrazione comunale affinché, in qualità di gestore del cantiere, provveda a ripristinare tempestivamente il regolare strato di copertura della condotta".

Tragedia di Ravanusa, la voce dei residenti: "Adesso abbiamo paura, anche un anno fa una perdita di gas"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strage di Ravanusa e i lavori in via San Francesco, Italgas: "Interventi disposti dal Comune e non dalla società"

AgrigentoNotizie è in caricamento