rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024

“Rialzati Ravanusa”: scuola e Comune avviano raccolta fondi per le persone coinvolte nel disastro di via Trilussa

L'iniziativa benefica parte dall'istituto comprensivo “Manzoni” che è la base logistica di tutte le operazioni successive alla tragica esplosione

“La nostra è diventata la scuola dell'accoglienza”: così, ai microfoni di AgrigentoNotizie, ha parlato il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo “Alessandro Manzoni”di Ravanusa Marilena Giglia. È lei ad accompagnarci all'interno del plesso scolastico che in linea d'aria dista meno di 25 metri dal luogo dell'esplosione che ha provocato 9 vittime (10 con il piccolo Samuele).

L'istituto “blu” - così come è stato indicato dai soccorritori per il colore del prospetto - è stato scelto come base logistica di tutte le operazioni, trasformato in scuola-dormitorio per i vigili del fuoco ma anche in luogo di accoglienza per le vittime e i loro familiari. Un Istituto che è stato fortemente segnato dalla tragedia di sabato 11 dicembre. Due delle alunne della scuola, nel crollo, hanno perso il padre: si tratta delle figlie di Giuseppe Carmina il cui corpo è stato estratto per ultimo dalle macerie. Anche il personale scolastico è stato segnato con docenti e collaboratori che figurano fra gli sfollati.

In accordo con il sindaco di Ravanusa Carmelo D'Angelo, la scuola si è fatta promotrice di una raccolta fondi da destinare alle persone coinvolte nella tragedia. “Rialzati Ravanusa” è il nome dell'associazione onlus che ha aperto un conto corrente bancario. Per contribuire all'iniziativa basta effettuare un versamento utilizzando il seguente Iban: IT63 Z010 3083 0700 0000 4395 766.

“Ognuno può fare la sua parte – ribadisce la dirigente Giglia – e chiediamo di non abbandonarci. Abbiamo bisogno di ripartire e lo dobbiamo fare tutti insieme”.

L'inferno di via Trilussa, i pompieri Usar: "Chi è sotto le macerie diviene nostra madre, moglie, padre, figlio. Il vostro dolore è diventato anche il nostro"

Video popolari

“Rialzati Ravanusa”: scuola e Comune avviano raccolta fondi per le persone coinvolte nel disastro di via Trilussa

AgrigentoNotizie è in caricamento