menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianni Vittorio Armani e Calogero Firetto

Gianni Vittorio Armani e Calogero Firetto

Al via "Stradepulite": accordo Anas-Comune contro l'abbandono dei rifiuti

Saranno installate telecamere di controllo lungo le strade. I costi del servizio di raccolta e trasporto ripartiti al 50 per cento tra la società e le amministrazioni comunali

Il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, ha sottoscritto una convenzione il presidente nazionale dell'Anas, Gianni Vittorio Armani, per la rimozione dei rifiuti abbandonati lungo le strade statali. L'accordo riguarda anche le amministrazioni comunali di Catania e Siracusa. 

A poco più di un mese dal progetto pilota attuato da Anas, per la prima volta in Italia, con il comune di Fiumicino, il programma #stradepulite - sottolinea la società - approda in Sicilia, per affrontare insieme agli enti locali il grave fenomeno dell'abbandono dei rifiuti lungo le strade statali e coordinare gli interventi di raccolta e smaltimento, anche per superare le diverse interpretazioni normative in materia.

Nell'ottica di una costruttiva cooperazione tra le amministrazioni al servizio dei cittadini e secondo quanto concordato nella convenzione, i tre comuni capoluogo, a valle della segnalazione di Anas, espleteranno il servizio di rimozione e smaltimento dei rifiuti solidi urbani abbandonati lungo la rete stradale di competenza Anas, ricadente all'interno dei rispettivi territori comunali.

Anas, si legge in una nota della Società, provvederà, inoltre, all'installazione di telecamere di controllo delle aree lungo le strade di propria competenza, oggetto del fenomeno di abbandono dei rifiuti, anche allo scopo di individuare i trasgressori. I costi derivanti dal servizio di raccolta e trasporto saranno ripartiti al 50% tra Anas e le amministrazioni comunali.

Il protocollo avrà una durata di 1 anno, che decorreranno dalla data in cui i comuni provvederanno all'attivazione del servizio mensile di raccolta e smaltimento dei rifiuti abbandonati lungo la rete Anas.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento