menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Strade devastate dalle piogge, il Comune corre ai ripari: affidati i lavori

Due i tempestivi interventi predisposti per evitare rischi e per garantire ai proprietari degli appezzamenti di terreno di poter raggiungere i propri fondi e le abitazioni

Le abbondanti piogge invernali, i temporali in maniera particolare, hanno devastato diverse strade esterne di Grotte. I tecnici del Comune hanno constatato rilevanti cedimenti, avvallamenti, fossi, solchi e dissesti. Una situazione che, di fatto, mette veramente a rischio la transitabilità. Il Municipio, con il sindaco Alfonso Provvidenza in testa, per evitare rischi e per garantire ai proprietari degli appezzamenti di terreno di poter raggiungere i propri fondi e le abitazioni, garantendo dunque il regolare transito, ha deciso di correre ai ripari. E lo ha fatto per le strade esterne comunali delle contrade Empifosse e Pietra. Ma anche per quelle delle contrade Gesura, Scala e Burgio.

L’ente ha già approvato il preventivo di spesa, per entrambi gli interventi, e ha dato l’input affinché, con procedura in economia e affidamento diretto, si dia esecuzione ai lavori. Per le strade esterne comunali delle contrade Empifosse e Pietra sono stati impegnati 2.500 euro e i lavori sono stati affidati alla ditta Agnello Gaetano e Francesco con sede a Grotte. Stesso impegno di spesa – ossia 2.500 euro – è stato fatto anche per la manutenzione delle strade delle contrade Gesura, Scala e Burgio. In questo caso, i lavori sono stati affidati – sempre con procedura in economia e in maniera diretta – alla ditta “Mancuso costruzioni” con sede a Grotte.

Con questo doppio, tempestivo, intervento il Municipio di Grotte vuole, di fatto, garantire la sicurezza a quanti sistematicamente utilizzano queste strade. Cittadini che hanno fatto arrivare al palazzo di città diverse segnalazioni sulle strade che, dopo l’ondata di maltempo, sono diventate “gruviera”. Essendoci i fondi a disposizione e “vista l’urgenza”, l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Provvidenza appunto, ha subito dato la necessaria “risposta”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento