Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Strade allagate, auto impantanate e pali abbattuti: è emergenza maltempo

La Protezione civile regionale, ieri sera, aveva diramato - per tutta la provincia - l'ennesima allerta "gialla"

Auto impantanata, palo della pubblica illuminazione finito sul selciato e strade allagate. E' Licata la città dell'Agrigentino dove si sono registrati i maggiori disagi a causa dell'ennesima ondata di maltempo che ha imperversato da stanotte. La Protezione civile regionale, ieri sera, aveva diramato - anche per tutta la provincia - l'ennesima allerta "gialla". 

Ancora piogge e temporali, la Protezione civile dirama l'allerta "gialla" 

I vigili del fuoco del distaccamento di Licata sono dovuti intervenire prima in via Dei Ciliegi dove un'autovettura è rimasta impantanata e poi in via Pira dove un palo dell'illuminazione pubblica è finito sulla strada. Allagato - purtroppo come da tradizione - il quartiere Fondachello-Playa: il viale Martiri della Libertà, stamani, sembrava il letto di un fiume. Allagate anche le piazze Gondar e Della Vittoria e via Principe di Napoli.

Allagamenti si sono registrati pure ad Agrigento. E anche in questo caso sono stati "colpiti" i luoghi più "deboli": il viale Delle Dune, il viale Falcone-Borsellino a San Leone e le vie della parte a valle del Villaggio Mosè. I pompieri, anche in questo caso, sono intervenuti per soccorrere una donna che, al volante della sua auto, era rimasta bloccata al viale Delle Dune.  

Attualmente, l'emergenza maltempo sembra essere rientrata. Decine e decine, sia durante la notte che in mattinata, le chiamate giunte alla sala operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento.

L'allerta "gialla" rimane comunque anche per le prossime ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade allagate, auto impantanate e pali abbattuti: è emergenza maltempo
AgrigentoNotizie è in caricamento