menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Strade al buio (Foto d'archivio)

Strade al buio (Foto d'archivio)

Campo sportivo, strade al buio: Di Rosa denuncia il Comune

Il coordinatore provinciale di Noi con Salvini: "L'amministrazione è inadempiente nei confronti dei cittadini, avendo essi già pagato la tassa per la gestione dell’illuminazione pubblica”

Ancora nessun palo della luce installato in via Discesa Mirate e nelle strade nei pressi dello stadio Esseneto. Lo segnala il coordinatore provinciale di Noi con Salvini, Giuseppe Di Rosa, che ha presentato una denuncia alla procura della Repubblica di Agrigento, considerando il Comune “inadempiente nei confronti dei cittadini, avendo essi già pagato la tassa per la gestione dell’illuminazione pubblica”.

“Tra la fine del 2014 e i primi mesi del 2015, - si legge nella denuncia - nella suindicata via e nelle zone limitrofe, mancano i pali adibiti alla illuminazione pubblica che consentirebbero di rendere altresì più sicura la circolazione serale e notturna specie quella pedonale. Il Comune di Agrigento, servendosi dell’azienda delegata alla gestione della illuminazione pubblica, li faceva togliere promettendo la sostituzione in tempi brevi data la pericolosità delle strade non illuminate. Ad oggi, a distanza di quasi due anni, non è stato istallato nessun palo della luce”.

“Persone offese del reato sono i cittadini – prosegue Di Rosa - che, pagando le tasse per il servizio pubblico, hanno il diritto alla regolarità del citato servizio. Elemento materiale del reato è l’interruzione del pubblico servizio o la sospensione del lavoro in modo da turbare la regolarità del servizio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento