Inaugurazione "Strada degli scrittori", Delrio: "Un'opera pubblica priva di infiltrazioni mafiose"

Il ministro ha parlato di legalità e sviluppo, oggi nel corso dell'evento sulla statale 640 ha dichiarato: "E questo è il più grande cantiere stradale in Italia"

Graziano Delrio

"In una terra spesso indicata come terra di fallimenti, di difficoltà, tutte cose che ci sono come in altre parti d'Italia, oggi questa terra può dire abbiamo fatto un passo in avanti, un passo importante. Ci tengo a ringraziare Anas perché nella nostra azione, assieme al sottosegretario del ministero Simona Vicari che è qui, fatta con l'appoggio della Regione, questa opera oggi fa un passo importantissimo e lo fa assieme al territorio". Lo ha dichiarato il ministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio poco qualche istante prima della riapertura della statale 640.

"Il nostro sviluppo dipende dalle connessioni e se non vi sono infrastrutture adeguate - ha affermato - . Infrastrutture ferroviarie, portuali, aeroportuali e stradali. E questo è il più grande cantiere stradale in Italia. La Salerno-Reggio Calabria era diventata il paradigma del fallimento dello Stato. La malavita aveva il controllo dei cantieri della Salerno-Reggio Calabria per dimostrare che lo Stato non era in grado di mantenere i suoi impegni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della giornata, il ministro ha poi affermato: "Questa è la più grande opera in Italia, oggi. Poterla inaugurare ci dà fiducia. Deve dire a tutti i siciliani che possono farcela a fare le opere pubbliche nei tempi giusti, senza infiltrazione mafiose. Questa è una terra di grande cultura, è anche perché abbiamo la possibilità di raggiungere facilmente i grandi Ab aeroportuali. Altre opere? Si, ma intanto godiamoci questa giornata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento