rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Inaugurazione statale 640, Alfano: "Un'opera così grande, seconda solo al tempio della Concordia"

Il ministro degli Affari Esteri ha parlato di tutto, facendo luce anche sulle problematiche della sua città natale

"Venti anni fa di questi tempi, questa strada non esisteva, ma esistevano delle fontane a cui gli agrigentini si approvvigionavano con i bidoni perché c'era la crisi idrica. Eravamo spesso al Tg 1 per quello". Queste le parole del ministro Angelino Alfano. Il politico agrigentino ripercorre le problematiche della sua città natale.

L'inaugurazione della statale 640

"Sono passati 20 anni. Per carità, la cosa può ancora migliorare. Non abbiamo gli standard del Nord, ma non c'è più la fila alla fontanelle e non siamo più la prima o la seconda notizia dei telegiornali. Negli ultimi 20 anni, non avevamo un'autostrada - ha aggiunto il ministro rivolgendosi a Delrio - . Oggi, invece, abbiamo una strada che ha tutti gli standard per essere considerata un'autostrada. Abbiamo risolto tutti i problemi? No. Siamo la provincia migliore d'Italia? No. Siamo il territorio più in crescita del mondo? No. Ma siamo stati capaci, anche attraverso gli uomini politici e delle istituzioni, - ha affermato il ministro Alfano - di risolvere i due grandi problemi di questo territorio: acqua e la mancanza di un collegamento con il centro della Sicilia. Questa costa Sud-Ovest della Sicilia era completamente isolata, da oggi non è come era prima. Tu ti stai impegnando per il Sud - ha detto Alfano rivolgendosi al ministro Delrio - Sappi che, per quello che vale, hai tutto il mio sostegno personale, ma di tutta la gente del Sud che sa che da questo divario infrastrutturale è nata la povertà e da questa eliminazione di questo gap può arrivare il benessere. La somma di tutto ciò sia la più grande opera pubblica della nostra terra che si sia mai realizzata. Per l'importo dell'opera - ha dichiarato Alfano - entità e rilevanza strategica, dai tempi del tempio della Concordia, che suppongono sia stato realizzato con denaro pubblico, noi un'opera così grande non l'abbiamo mai avuta. Il nostro desiderio è chiaro che sarebbe stato il completamento precedente. Ma se penso alla Salerno-Reggio Calabria, se penso ad altre opere, penso che oggi ci sia qualcosa da festeggiare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione statale 640, Alfano: "Un'opera così grande, seconda solo al tempio della Concordia"

AgrigentoNotizie è in caricamento