rotate-mobile
Cronaca

"Strada degli scrittori", aprono al traffico 8,5 chilometri: un viadotto intitolato a Saetta

L’appuntamento è programmato per lunedì 25 settembre alle 11, presso il viadotto “Giulfo”, lungo il nuovo tracciato, tra Favarella e Grottarossa, nel Comune di Caltanissetta

Un nuovo viadotto della statale 640, la cosiddetta "Strada degli scrittori", sarà intitolato al giudice Antonino Saetta, con l'apertura al traffico di 8 chilometri e mezzo di strada. Lo ha reso noto l'Anas. L’appuntamento è programmato per lunedì 25 settembre alle 11, presso il viadotto “Giulfo”, lungo il nuovo tracciato, tra Favarella e Grottarossa, nel Comune di Caltanissetta.

La cerimonia d'inagurazione prevede gli interventi di Maria Teresa Cucinotta, prefetto di Caltanissetta; Maria Grazia Vagliasindi, presidente della Corte di Appello di Caltanissetta; Sergio Lari, procuratore generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Caltanissetta; Fernando Asaro, presidente dell’Associazione nazionale magistrati, sezione distrettuale di Caltanissetta; Francesca Moraci, consigliere di amministrazione Anas; Gioacchino Natoli, capo dipartimento dell'organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi del Ministero della Giustizia

Modera Mario Avagliano, responsabile relazioni esterne Anas

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Strada degli scrittori", aprono al traffico 8,5 chilometri: un viadotto intitolato a Saetta

AgrigentoNotizie è in caricamento