rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

"Realizzò strada di cemento su trazzera", condannato un 80enne

Il pensionato è stato condannato a 15 giorni di reclusione, pena sospesa, e al pagamento di 32 mila euro di multa

Ha realizzato, senza autorizzazione, una strada di cemento su una trazzera per raggiungere più facilmente la sua abitazione di campagna. A lavori ultimati, l'anziano è stato denunciato e qualche giorno fa - secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia - è stato condannato con il beneficio della sospensione della pena, a condizione che rimuova però l'abuso. Il pensionato ottantenne è stato condannato a 15 giorni di reclusione, pena sospesa appunto, e al pagamento di 32 mila euro di multa. La Cassazione ha confermato la sentenza della Corte d'appello di Palermo, la stessa emessa - dal tribunale di Agrigento - in primo grado. All'imputato sono state contestate violazioni paesaggistiche: avrebbe, appunto, realizzato quella gettata di calcestruzzo sulla strada di 130 metri senza alcuna autorizzazione da parte della Sovrintendenza ai beni culturali. La scoperta, durante un controllo, venne fatta dalla polizia municipale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Realizzò strada di cemento su trazzera", condannato un 80enne

AgrigentoNotizie è in caricamento