Arrivano i soldi, revocato lo sciopero degli operatori ecologici

Le ditte si sono impegnate a saldare lo stipendio di settembre ai netturbini a cui avevano potuto dare solo un 50 per cento del dovuto e pagare per intero la mensilità di ottobre andata in maturazione giovedì scorso 15 novembre

Foto archivio

E' stato sbloccato solo intorno alle 14.30 di questo pomeriggio, il mandato di pagamento alle ditte del raggruppamento di imprese che si occupano del servizio di igiene ambientale ad Agrigento. Gli uffici comunali hanno infatti rilasciato oggi, lunedì, il pagamento per le fatture arretrate alle imprese che saranno così nelle condizioni di pagare quanto dovuto ai rispettivi lavoratori.

Tra giovedì e venerdì infatti, le ditte si sono impegnate a saldare lo stipendio di settembre agli operatori ecologici a cui avevano potuto dare solo un 50 per cento del dovuto e pagare per intero la mensilità di ottobre andata in maturazione giovedì scorso 15 novembre.

Alla luce di questo, nel pomeriggio di oggi, le organizzazioni sindacali hanno deciso di revocare lo sciopero degli operatori ecologici fissato per la giornata di domani 22 novembre che avrebbe causato non pochi disagi per l'utenza.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento