menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stipendi in vista per i netturbini della Dedalo ambiente Ag3: "Revocare lo sciopero"

Lo rende noto il commissario straordinario della società Salvatore Gueli che chiede di annullare la protesta del prossimo 27 settembre, nei comuni di Canicattì, Licata, Palma di Montechiaro, Campobello di Licata, Naro e Camastra

Stipendi in arrivo per i lavoratori della Dedalo ambiente Ag3. Lo rende noto il commissario straordinario della società Salvatore Gueli, che chiede la revoca dello sciopero previsto il prossimo 27 settembre, nei comuni di Canicattì, Licata, Palma di Montechiaro, Campobello di Licata, Naro e Camastra.

"Il 16 settembre - fa sapere Gueli in una nota - sono pervenute le somme da parte dei rispettivi comuni per il pagamento degli stipendi del mese di agosto per i lavoratori di Palma di Montechiaro, Campobello di Licata e Naro. Non appena verseranno quanto dovuto alla gestione commissariale si procederà al pagamento delle spettanze dovute. Pertanto, si invitano i sindacati a revocare lo sciopero".

"Qualora lo sciopero venisse confermato - conclude Gueli - la società assicurerà nei comuni di Licata, Palma di Montechiaro, Campobello di Licata, Naro e Camastra i servizi minimi garantiti dalla legge".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento