rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Canicattì

Rendere più sicura la stele di Rosario Livatino, pronte delle nuove misure di sorveglianza

L'idea potrebbe presto diventare realtà, tenere sotto stretto controllo la "casa" del giudice "ragazzino"

Illuminazione e videosorveglianza, è questa l’idea che potrebbe trasformarsi in realtà. La stele danneggiata barbaricamente potrebbe essere tenuta sotto stretto controllo.

Inoltre, il prefetto Nicola Diomede ha affidato la regia della giornata del 21 settembre all’associazione Amici di Rosario Livatino. Ricordare nel migliore dei modi il giudice “ragazzino” assassinato negli anni ’90. Per questo, alla cerimonia sarà anche posta una targa accanto alla stele.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rendere più sicura la stele di Rosario Livatino, pronte delle nuove misure di sorveglianza

AgrigentoNotizie è in caricamento