rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

Precipitata la stazione spaziale cinese, nessun rischio per Lampedusa

I detriti si sono dispersi nell'oceano Pacifico senza provocare danni

I detriti della stazione spaziale cinese "Tiangong 1" si sono dispersi nell'oceano Pacifico, senza provocare danni. Nessun rischio, anche se già stanotte con il trascorrere delle ore, era stato ritenuto - dagli esperti - infinitesimale per l'isola di Lampedusa.

Rischio detriti sulla parte orientale di Lampedusa

La stazione spaziale cinese "Tiangong 1" è entrata in collisione con l'atmosfera terrestre alle 2,16 ora italiana e quaranta minuti dopo i frammenti si sono dispersi nell'oceano Pacifico.

La prima stazione spaziale cinese - denominata "Palazzo celeste" - ha concluso così la sua storia, dopo avere trascorso in orbita 2.375 giorni e 21 ore.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipitata la stazione spaziale cinese, nessun rischio per Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento