rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Il fiuto di "Tasko" incastra un 27enne: trovato con otto panetti di hashish

Il giovane, proveniente dalla stazione di Bagheria, è stato bloccato ed arrestato allo scalo centrale della città dei Templi

L'infallibile fiuto di "Tasko", il cane della Guardia di finanza, ha "incastrato", alla stazione ferroviaria di Agrigento, un palermitano ventisettenne. E' stato trovato in possesso di otto panetti di hashish, occultati dentro una borsa a tracolla, per un peso complessivo di 800 grammi. 

Le Fiamme gialle, ieri pomeriggio, hanno effettuato - nell’ambito di una costante azione di prevenzione e repressione del traffico illecito e della commercializzazione di sostanze stupefacenti - un controllo alla stazione ferroviaria di Agrigento. C'erano anche le unità cinofile. E "Tasko" non s'è fatto sfuggire il giovane, proveniente dalla stazione di Bagheria, che aveva la droga. Il ventisettenne, A. M. G., è stato arrestato per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

I finanzieri hanno accertato anche che, al momento dell'arresto, il giovane era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Dopo le formalità di rito, il giovane è stato accompagnato alla casa circondariale di contrada Petrusa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fiuto di "Tasko" incastra un 27enne: trovato con otto panetti di hashish

AgrigentoNotizie è in caricamento