Statali a rischio di incompiuta, i circoli della società civile: "Da occasione a disastro"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Dovevano essere la grande opportunità di sviluppo, invece, sia la “Agrigento-Caltanissetta”, che la “Palermo-Agrigento” sono diventate le "strade del disastro".
All'avvento del "governo del cambiamento" è corrisposto, quasi fatalmente, il blocco dei cantieri di quasi tutte le grandi opere compreso quella della Caltanissetta Agrigento SS 640 e della Palermo - Agrigento SS 189.

Contro questo blocco stiamo assistendo, alla mobilitazione di gran parte delle istituzioni, di moltissimi Sindaci delle due province, dei sindacati e anche delle diocesi di Caltanissetta e Agrigento. Anche i “Circoli della Società Civile” di Caltanissetta ed Agrigento si uniscono nella richiesta di una ripresa immediata dei lavori per il completamento dell'opera. Essendo la SS640 e la SS 189, opere fondamentali per la viabilità delle provincie di Agrigento e Caltanissetta, ci aspetteremmo, così come avvenuto a Torino per la TAV, una grande partecipazione popolare a sostegno di queste e di altre inadempiute siciliane, per dire, a gran voce, che i siciliani non sono e non si sentono cittadini di serie b, per rilanciare, in Sicilia, quel percorso infrastrutturale indispensabile per la crescita delle nostre comunità, da noi da tempo sostenuto. I Circoli della Società Civile di Caltanissetta ed Agrigento stanno valutato la proponibilità di una "class action" per le convogliare le richieste risarcitorie di tutti quei soggetti che, a vario titolo, sono stati danneggiati dallo stallo nella realizzazione di queste opere, che, rispetto alle speranze iniziali di imprese e cittadini, si sono trasformate nell’ultima delle grandi delusioni di questo ultimo lembo di terra italica.

I Circoli della Società Civile di Agrigento e Caltanissetta
Salvatore Giunta
Aldo Amico
Giancarlo Palmieri
Anna Stella
Vincenzo Mula
Giovanni Di Trapani
Maria Rita Di Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento