L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

Se è vero - per come annunciato dall'Anas - che la 189 "Della Valle del Platani" è stata riaperta, lo stesso non vale per la 121 "Catanese" che rimane interdetta a causa dell'eccezionale ondata di maltempo dello scorso fine settimana

Una veduta della statale Agrigento-Palerno

Raggiungere e tornare indietro da Palermo era, e resta, un incubo. Se è vero - per come annunciato dall'Anas - che la strada statale 189 "Della Valle del Platani" è stata riaperta, lo stesso non vale per la statale 121 "Catanese". Perché la Palermo-Agrigento si compone di due statali che si congiungono al bivio Manganaro. Il primo pezzo, sul versante Agrigentino, è stato riaperto e dunque non ci sono più le deviazioni degli scorsi giorni. 

Esondazione fiume Platani, riaperta al traffico la statale 189

Resta invece chiusa la strada statale 121 "Catanese". Ed è chiusa - da diversi giorni ormai - a causa dell’esondazione dei torrenti San Leonardo, Buffa e Azirolo. L'interdizione va dal chilometro 204 al chilometro 220, tra gli svincoli di Manganaro e Campofelice di Fitalia. "Il traffico in direzione Agrigento-Palermo può proseguire sull’itinerario costituito dalla statale 285 e dall’A19 - hanno spiegato dall'Anas - . In alternativa (quindi prima di mettersi in marcia, partendo da Agrigento, sulla statale 189 o da Palermo lungo la statale 121 ndr.) il flusso veicolare può proseguire lungo la statale 640 e l'autostrada A19 oppure - ha concluso l'Anas - percorrere la statale 115 in direzione Sciacca e immettersi sulla statale 624 Palermo – Sciacca".

Esondano i fiumi, franano i costoni: strade statali e provinciali in ginocchio

Chi non dovesse optare per la statale 640, la Agrigento-Caltanissetta, e dunque l'autostrada o per la "Fondovalle" e scegliesse il percorso ritenuto tradizionale o abituale, lungo la statale 189 non troverà più la chiusura dei giorni precedenti tra Castronovo di Sicilia e Lercara Friddi. Troverà andando avanti, da Agrigento verso Palermo, le chiusure previste sulla "121". Di fatto, la circolazione stradale verrà deviata all'altezza di Roccapalumba con direzione Termini Imerese e quindi si arriverà a prendere l'autostrada Palermo-Catania.   

Tornano a circolare i treni sulla tratta Agrigento-Palermo 

Se invece si fa ritorno da Palermo verso Agrigento, s'incontrerà la deviazione all'altezza di Vicari. La direzione sarà, di fatto in mezzo alle montagne, verso Lercara Friddi per poi riscendere sulla statale 189. Raggiungere o tornare indietro da Palermo resta, dunque, un incubo. E questa volta non per gli infiniti e interminabili cantieri, ma perché c'è una porzione - la "121" - della Agrigento-Palermo che ancora non è stata restituita alla circolazione stradale.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento