rotate-mobile
Cronaca

Shopping pre natalizio e statale 640, traffico impazzito

All'altezza del primo bivio per Racalmuto, venendo da Agrigento, ci sono chilometri di automobilisti in coda. Stessa situazione dalla parte opposta dove, chi arriva da Canicattì, è incolonnato fino all'altezza del sottostante autodromo

Traffico impazzito lungo la strada statale 640. All'altezza del primo bivio per Racalmuto, venendo da Agrigento, ci sono chilometri e chilometri di automobilisti in coda. Una interminabile fila che, lungo la strada interpoderale che immette poi alla deviazione, arriva quasi all'altezza di contrada Pioppo a Favara. Stessa situazione dalla parte opposta dove, chi arriva da Canicattì e vuole raggiungere Favara o la città dei Templi, è incolonnato fino all'altezza del sottostante autodromo. 

Decine e decine le telefonate arrivate alla polizia Stradale per capire se c'era stato un incidente stradale e se era opportuno o meno cercare strade alternative. A "complicare" la vita agli automobilisti - impegnati nello shopping pre natalizio - non sono che i due semafori collocati per alternare la circolazione stradale su una deviazione, a senso unico, di circa 900 metri. Deviazione stradale creata per consentire i lavori di raddoppio della statale 640.

Il traffico, in questa domenica di shopping pre natalizio, si è fatto infernale perché tantissimi sono i cittadini che hanno raggiunto, e poi lasciato, il centro commerciale di Castrofilippo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping pre natalizio e statale 640, traffico impazzito

AgrigentoNotizie è in caricamento