rotate-mobile
Viabilità / Raffadali

Statale 118 chiusa, la Regione: "Stanziati 300 mila euro e affidati lavori urgenti per eliminare le frane"

L'assessore Marco Falcone: "Malgrado non ci fosse una diretta competenza, ci siamo sostituiti all’Anas per inviare subito uomini e mezzi attraverso il Genio civile"

Finiranno a breve i disagi per gli automobilisti che percorrono la strada statale 118 “Corleonese-Agrigentina”, nel tratto della galleria Santa Lucia in territorio di Raffadali. Il Governo Musumeci, attraverso un intervento sostitutivo dell’assessorato alle Infrastrutture, ha stanziato quasi 300mila euro e affidato un intervento di somma urgenza che eliminerà il pericolo di frane dal costone che sormonta la galleria. Nei giorni scorsi si era registrato un aggravamento del dissesto della zona. 

Strada statale 118 ancora chiusa, la protesta dei sindaci: "Disagi quotidiani per 35 mila persone"

"Raccogliendo il grido d’aiuto del territorio - dichiara l’assessore regionale Marco Falcone - malgrado non ci fosse una diretta competenza, la Regione si è sostituita all’Anas per inviare subito uomini e mezzi a lavoro, attraverso il Genio civile agrigentino. Gli smottamenti degli ultimi giorni, infatti, dopo diverse ondate di maltempo, avevano comportato l’ennesima chiusura al traffico della statale 118 e un pesante pregiudizio per i collegamenti fra Agrigento e i principali centri limitrofi. Il Governo Musumeci ha così affidato i lavori di messa in sicurezza del versante, per risolvere il problema una volta per tutte. Oltre alla rimozione dei blocchi in precario equilibrio - conclude Falcone - verrà installata una rete paramassi di ultima generazione a tutela della pubblica incolumità".

Statale 118 chiusa da giorni per caduta massi, il sindaco Cuffaro: "Già scritto alla Procura, 35mila persone rischiano la vita"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 118 chiusa, la Regione: "Stanziati 300 mila euro e affidati lavori urgenti per eliminare le frane"

AgrigentoNotizie è in caricamento