menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dell'hashish sequestrato dai carabinieri (foto ARCHIVIO)

Dell'hashish sequestrato dai carabinieri (foto ARCHIVIO)

"Trovati in possesso di un chilo di hashish", arrestati tre immigrati

I fermati sono dei mediatori culturali divenuti grossisti della droga assieme a giovane migrante. I militari dell'Arma li hanno "pizzicati" e controllati mentre erano a bordo di un'autovettura che si stava dirigendo verso il capoluogo

Tre immigrati - due pakistani e un libico - sono stati arrestati dai carabinieri lungo la statale 115. I militari dell'Arma li hanno fermati e controllati - mentre erano a bordo di un'autovettura - nella zona fra Montallegro e Siculiana. A quanto pare erano diretti ad Agrigento dove risiedevano. Il controllo ha permesso d'accertare che i tre fossero in possesso di un chilo di hashish.

E' scattato dunque, immediatamente, l'arresto in flagranza di reato. I tre sono stati portati in caserma, per le formalità di rito, e la "roba" è stata sequestrata. I due pakistani e il libico - che a quanto pare si erano conosciuti in passato in un centro d'accoglienza della Sicilia - dovranno rispondere dell'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Al momento si trovano nelle camere di sicurezza della caserma.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento