Cronaca

Strada statale 115, slitta l'apertura del viadotto "Verdura"

A rallentare i lavori di completamento del nuovo ponte è stata la recente ondata di maltempo che ha colpito Ribera e Sciacca e paesi limitrofi

Una veduta del viadotto "Verdura"

Era prevista per gennaio. Slitterà, con molta probabilità, a febbraio, l'apertura al transito del viadotto Verdura. A rallentare i lavori di completamento del nuovo ponte è stata la recente ondata di maltempo che ha colpito Ribera e Sciacca e paesi limitrofi.  

Ormai sul ponte - secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia - si lavora agli ultimi interventi: la sistemazione del guard-raill, la posa dell’asfalto. La realizzazione dell’opera è stata possibile grazie a sei milioni e mezzo di euro arrivati nell’ambito dello "Sblocca Italia". Per il sindaco di Ribera, Carmelo Pace, “l’apertura del nuovo ponte sarà un evento dopo che Sciacca e Ribera erano state fisicamente divise". Pace ha ricordato, inoltre, che la riapertura del ponte Verdura arriverà in un momento in cui la viabilità nella zona è stata fortemente compromessa dai danni causati dal nubifragio del 25 novembre scorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada statale 115, slitta l'apertura del viadotto "Verdura"

AgrigentoNotizie è in caricamento