rotate-mobile
Opere pubbliche

Esseneto, e "luce fu": un milione di euro per gli impianti di illuminazione

Dopo anni di attesa stanziate le prime risorse per ammodernare la struttura, dotandola di quanto necessario per le categorie superiori

Dopo decenni di attesa è stato formalizzato il finanziamento che consentirà la realizzazione dell'impianto di illuminazione all'interno dello stadio "Esseneto".

Tra le risorse dei fondi di sviluppo e coesione (Fsc) inseriti nell'accordo firmato ieri a Palermo al teatro "Massimo", infatti, si trova un milione di euro circa che serviranno per donare al "tempio" del calcio agrigentino gli impianti necessari per svolgere le gare anche in orario serale, un requisito richiesto anche per le serie superiori.

"Si tratta di un traguardo straordinario raggiunto grazie a un impegno costante e a una determinazione incrollabile, nonostante le numerose difficoltà e l'incredulità dei cittadini e dei tifosi, ormai assuefatti a promesse non mantenute nel corso degli anni - commentano l’assessore allo Sport Gerlando Piparo, gli assessori Costantino Ciulla e Gioacchino Alfano e il capogruppo di Fratelli d’Italia al consiglio comunale Simone Gramaglia -. La tenacia, la caparbietà, la costanza e l'amore verso questa Città hanno finalmente prevalso su ogni ostacolo, permettendo di aggiungere un tassello importante a un puzzle incompleto da una vita. Grazie a questo finanziamento lo stadio 'Esseneto' potrà finalmente disporre di un impianto di illuminazione consegnando alla comunità agrigentina uno spazio degno delle sue ambizioni sportive e sociali".

“Il finanziamento dell'impianto di illuminazione dello stadio Esseneto di Agrigento - ha aggiunto il deputato Calogero Pisano - è il raggiungimento di un altro prestigioso traguardo. Dopo la nomina di Agrigento a Capitale della cultura, la legge sull'aeroporto, la dichiarazione dei teatri agrigentini Monumento nazionale e la legge sulla stabilizzazione dei precari, un altro mio grande obiettivo centrato su cui ho lavorato incessantemente e silenziosamente. Grazie al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, e al suo Governo, gli sportivi della città dei templi vedranno realizzato un progetto di cui si parla da decenni, ma che nessuno era riuscito a realizzare. Preannuncio che arriveranno nel capoluogo ulteriori finanziamenti che verranno utilizzati per opere strutturali importanti, ad iniziare da quelli destinati al ripristino dell'arteria stradale della Mosella, che faranno di Agrigento una città più bella, sicura e vivibile".

(Aggiornato alle 17:25)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esseneto, e "luce fu": un milione di euro per gli impianti di illuminazione

AgrigentoNotizie è in caricamento