menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciacca, approvato piano di stabilizzazione per 89 "Lsu"

Inizialmente erano stati inseriti nel piano di stabilizzazione 106 Lsu. Oggi ne risultano in servizio 89, due dei quali con un’età anagrafica prossima al pensionamento.  Il procedimento amministrativo è stato curato dal primo settore "Affari generali"

La Giunta comunale ha approvato il piano di stabilizzazione degli Lsu, i lavoratori socialmente utili. Il piano è inserito nel programma triennale del fabbisogno del personale per il triennio 2015-2017. Ne danno comunicazione il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche del lavoro David Emmi.

"Il piano – spiegano il sindaco Di Paola e l’assessore Emmi – prevede la stabilizzazione di 87 Lsu con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato parziale a 21 ore. Il Comune di Sciacca si avvarrà dei piani di stabilizzazione relativi alle annualità 2008, 2009, 2010 sottoscritti con il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali utilizzando uno stanziamento assegnato grazie all’intervento del parlamentare saccense Giuseppe Marinello, ai tempi vicepresidente della commissione Bilancio della Camera dei Deputati. In forza dei piani di stabilizzazione sottoscritti, la Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali e degli Incentivi all’Occupazione è stata autorizzata nel novembre del 2014 alla concessione di 2.744.000,00 euro al Comune di Sciacca".

Inizialmente, si evidenzia nella delibera di Giunta, erano stati inseriti nel piano di stabilizzazione 106 Lsu. Oggi ne risultano in servizio 89, due dei quali con un’età anagrafica prossima al pensionamento.  Il procedimento amministrativo è stato curato dal primo settore "Affari generali" diretto dall’avvocato Michele Todaro.    
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento