Domenica, 14 Luglio 2024
Controlli / Siculiana

"Ha installato impianto di videosorveglianza non autorizzato": denunciato titolare di stabilimento balneare

Al trentacinquenne è stata contestata, dai carabinieri del Nil, anche l'omessa sorveglianza sanitaria e consegna dei dispositivi di protezione

Omessa sorveglianza sanitaria e consegna dei dispositivi di protezione, nonché installazione e utilizzo di un impianto di videosorveglianza non autorizzato. Il titolare di uno stabilimento balneare di Siculiana, un trentacinquenne, è stato denunciato, alla procura della Repubblica di Agrigento, dopo un controllo dei carabinieri del Nil. Militari che, di fatto, già da un po', hanno iniziato a ispezionare anche i punti di incontro estivi.

I carabinieri dell'ispettorato del lavoro dopo mesi e mesi di controlli e verifiche nei cantieri edili di tutta la provincia, adesso - senza naturalmente abbandonare le verifiche sulle attività di costruzione e ristrutturazione degli immobili - si "dedicheranno" anche agli stabilimenti balneari e ai locali della movida situati lungo la costa Agrigentina. L'obiettivo, come al solito, è uno soltanto: garantire legalità e inevitabilmente sicurezza. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha installato impianto di videosorveglianza non autorizzato": denunciato titolare di stabilimento balneare
AgrigentoNotizie è in caricamento