menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento delle operazioni

Un momento delle operazioni

Porto Empedocle, operazione riuscita: spostata la nave "Adriatica I"

L'Adriatica I era balzata agli onori della cronaca per la vicenda legata all'equipaggio, che sarebbe stato "abbandonato" dall'armatore. Le operazioni sono durate circa un'ora e mezza

Si sono concluse dopo circa un'ora e mezza le operazioni di spostamento della motonave "Adriatica I", ormeggiata lungo la banchina "Sciangula" del porto di Porto Empedocle da circa sei mesi. L'Adriatica I era balzata agli onori della cronaca per la vicenda legata all'equipaggio, che sarebbe stato "abbandonato" dall'armatore.

In quell'occasione l'Arcidiocesi e il Comitato provinciale di Agrigento della Croce Rossa Italiana si erano immediatamente attivati, garantendo il cibo e i beni di prima necessità. Nel frattempo la nave venne raggiunta da alcuni provvedimenti del Tribunale, motivo per il quale i componenti dell'equipaggio sono rientrati in patria grazie all'assicurazione stipulata in precedenza.

?

La motonave "Adriatica I" adesso si trova a circa 150 metri di distanza da dove era ormeggiata prima, sempre lungo la banchina Sciangula. In questo modo la nave che esegue la tratta "Porto Empedocle – Linosa – Lampedusa" potrà tornare ad attraccare nell'ormeggio originario. L'operazione è stata eseguita dal personale della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Porto Empedocle. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento