rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024

Spiagge di San Leone stracolme di rifiuti, Mareamico: "Chiesto al sindaco di ripulirle prima di Natale"

L'associazione ambientalista ha documentato lo stato in cui versa l'arenile, con spazzatura di ogni genere depositata dal mare dopo la forte ondata di maltempo: "Sarebbe la prima volta che s'interviene con un'operazione di bonifica in un periodo lontano dall'estate, me è estremamente necessario"

L'associazione ambientalista "Mareamico", con a capo Claudio Lombardo, ha chiesto al sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, un intervento straordinario di bonifica delle spiagge di San Leone, letteralmente invase da rifiuti di ogni genere dopo le forti mareggiate dei giorni scorsi.

"La situazione è purtroppo grave - dice Lombardo - con tantissimi rifiuti letteralmente vomitati dalle piene 
dei fiumi Naro e Akragas. Non possiamo presentare in questo modo i nostri arenili ai turisti che nelle festività natalizie, nonostante sia un periodo lontano dall'estate, le frequenteranno.
Per questo abbiamo chiesto al sindaco Franco Miccichè di realizzare un’operazione di pulizia straordinaria prima di queste festività.
Sarebbe la prima volta, per la città di Agrigento, che le spiagge vengano pulite prima del canonico periodo estivo. Ma è un'operazione davvero necessaria".

Video popolari

Spiagge di San Leone stracolme di rifiuti, Mareamico: "Chiesto al sindaco di ripulirle prima di Natale"

AgrigentoNotizie è in caricamento