menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La spiaggia di San Leone

La spiaggia di San Leone

Spiagge libere di San Leone, arrivano i bagnini

Aggiudicato, dopo settimane di agguerrite polemiche e contestazioni, il servizio di salvataggio e vigilanza dell'arenile. Ad occuparsene sarà "La Mediterranea Mdo"

Aggiudicato, dopo settimane di agguerrite polemiche e contestazioni, il servizio di salvataggio e vigilanza delle spiagge libere del litorale di Agrigento. Ad occuparsene sarà "La Mediterranea Mdo", il cui ribasso è stato ritenuto più vantaggioso rispetto a quello della società cooperativa "Ulisse". Si tratta però, nonostante sia il primo di agosto, di una aggiudicazione provvisoria. 

Seppur in ritardo, dunque, gli arenili che vanno dalla zona del Caos a contrada Zingarello saranno "presidiati" dai bagnini e saranno più sicuri. C'è un "però". La legge prevede che il servizio duri almeno 60 giorni. Il Comune di Agrigento lo ha aggiudicato, però, per meno di un mese. 

La ditta che si è aggiudicata l'appalto dovrà occuparsi della gestione delle postazioni previste al viale Delle Dune e a Zingarello, laddove non vi sono stabilimenti balneari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento