Che show al teatro "Massimo", il pubblico balla sulle note rock del Toscanini

In scena lo spettacolo musicale "Come Alive", nell'orchestra anche l'agrigentino, Sergio Calì

Al teatro Massimo di Palermo, è andato in scena "Come Alive" in collaborazione con il "Toscanini" di Ribera e il Ballet Du Nord. Un successo acclarato dai ripetuti applausi  per il Toscanini Electric Ensemble che ha letteralmente trascinato il pubblico a ballare  insieme  ai danzatori della compagnia  francese guidati dal coreografo Sylvain Groud  che si è esibito in una speciale performance anche dal  palco reale. Tra i musicisti dell'ensemble: direttore e chitarra solista Luca Nostro, batteria solista Sergio Calì, chitarre elettriche Francesco Tamburello, Angelo Prazza, Stefano di Costa, Davide Lauricella, Vincenzo Scaturro, Marco Alongi, Alessandro Schittone, Marco Gioè, Giuseppe Piparo, Felice Amodio, Francesco Fauci, Calogero Bruno. Bassi elettrici Vincenzo Ruffo, Sergio Morreale.

"Un successo che conferma l'elevata qualità didattica e di produzione dell'Istituto Toscanini che - dice il direttore Mariangela Longo - operando in sinergia con i più importanti teatri di produzione, riesce ad offrire ai propri giovani talenti esperienze artistiche di alto prestigio e di grande crescita professionale grazie ad un corpo docente altamente qualificato ed efficiente". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento