rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Polizia / Porto Empedocle

Spara colpi di pistola in aria con una scacciacani: denunciato per minacce aggravate

Una donna, affacciandosi al balcone per provare a capire cosa stesse accadendo e chiedendo spiegazioni, si è sentita rispondere con insulti e con una inequivocabile: “Ti ammazzo”

Spara colpi di pistola in aria, in pieno giorno e in pieno centro. Quando un’empedoclina di 62 anni, allarmata, s’è affacciata al balcone, provando a capire cosa stesse accadendo e chiedendo spiegazioni, si è sentita rispondere con insulti e con una inequivocabile minaccia: “Ti ammazzo”. Una minaccia aggravata che al presunto responsabile è, al momento, “costata” una denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

La donna, terrorizzata dal rumore di quei colpi esplosi in aria, ha subito composto il numero unico di emergenza: il 112, ed ha segnalato: “C’è un giovane che va sparando per strada”. Sul posto, in una manciata di minuti, si sono precipitati i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Agenti che dopo una serie di verifiche sono riusciti ad accertare che la persona segnalata stava veramente sparando in aria, ma lo faceva con una scacciacani, con tanto di tappo rosso. Il ventisettenne empedoclino, davanti ai poliziotti, ha ammesso: “Stavo solo provando la scacciacani”. Nessuna ipotesi di reato dunque a carico del giovane che è stato però denunciato – trattasi di una querela di parte – dalla donna che ha ricevuto la minaccia aggravata. A raccogliere la denuncia sono stati proprio i poliziotti della sezione Volanti della Questura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara colpi di pistola in aria con una scacciacani: denunciato per minacce aggravate

AgrigentoNotizie è in caricamento