rotate-mobile
Droga

"Nascondeva 90 grammi di hashish nel salotto di casa": 50enne dopo 3 mesi viene scarcerata

La donna è stata posta agli arresti domiciliari in una comunità: il gip, nel frattempo, ha disposto il giudizio immediato

Arresti domiciliari in una comunità a distanza di tre mesi dall'arresto per Sabrina Ferlisi Infanti, 52 anni, finita in carcere il 30 settembre dopo che i carabinieri le hanno trovato in casa oltre 90 grammi di hashish occultato in varie camere.

Il gip, al quale si è rivolto il difensore della donna, l'avvocato Monica Malogioglio, ha sostituito la misura cautelare consentendole di uscire dal carcere e restare detenuta nella cooperativa San Pietro di Agrigento. 

I carabinieri, in particolare, il giorno dell'arresto hanno trovato 89 grammi occultati nel salotto, un frammento di un quarto di grammo nascosto in una pianta finta del bagno e sette dosi, del peso complessivo di quasi quattro grammi, nascosti fra i vestiti.

Il gip, intanto, accogliendo la richiesta della procura, ha già disposto il giudizio immediato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nascondeva 90 grammi di hashish nel salotto di casa": 50enne dopo 3 mesi viene scarcerata

AgrigentoNotizie è in caricamento