rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Polizia / Sciacca

"Spaccio, ebbrezza, furto, ricettazione e lesioni": le pene diventano definitive, arrestato

Ad eseguire l'ordinanza emessa dal tribunale di Sorveglianza del tribunale di Palermo sono stati gli agenti del commissariato di Sciacca

Le pene - un cumulo, per reati differenti - sono diventate definitive. E' in esecuzione di un'ordinanza del tribunale di Sorveglianza di Palermo che i poliziotti del commissariato di Sciacca hanno arrestato, e sottoposto alla detenzione domiciliare, un saccense. L'uomo è stato condannato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, guida in stato di ebbrezza alcolica, furto aggravato, evasione, ricettazione, lesioni personali e violenza o minaccia a pubblico ufficiale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spaccio, ebbrezza, furto, ricettazione e lesioni": le pene diventano definitive, arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento