rotate-mobile
Cronaca Sciacca

"Cedeva o regalava hashish e metadone", condannato quarantenne

L'uomo, originario di Sciacca, era coinvolto anche in un'altra vicenda, sempre connessa allo spaccio

Accusato di aver venduto e regalato hashish e metadone a diversi assuntori, adesso è arrivata la condanna. A raccontare la vicenda è il Giornale di Sicilia in edicola. Il giudice ha infatti condannato Calogero Carlino, di 46 anni, di Sciacca, a un anno e 4 mesi di reclusione e 400 euro di multa, riqualificando la pena "riconosciuto - dice il giornale - il fatto come di lieve entità". La difesa dell'uomo aveva invece chiesto che questo fosse assolto, ritenendo che la vicenda fosse stata già stata oggetto di un altro processo.

Nella medesima vicenda, riporta ancora il quotidiano palermitano, sono stati condannati a un anno e un mese di reclusione e 300 euro di multa Edoardo Dimino, di 28 anni, di Sciacca, che era accusato, in concorso con un minore, di avere ceduto ad altra persona hashish in cambio di 10 euro. Una condanna a otto mesi è stata invece comminata per  Alberto Nicolosi, di 48 anni, che, secondo l'accusa, avrebbe aiutato Carlino a sfuggire alle investigazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cedeva o regalava hashish e metadone", condannato quarantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento