rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Viabilità / Centro città

Sottopassi di piazza Marconi, si punta alla riapertura

Il sindaco Micciché nei giorni scorsi ha svolto un sopralluogo con i tecnici per valutare lo stato delle infrastrutture chiuse da anni

Dopo anni di totale abbandono, sia per mancanza di manutenzioni che per assenza di prospettive per la gestione, il Comune di Agrigento è al lavoro per la riapertura dei sottopassaggi di piazza Vittorio Emanuele.

Nei giorni scorsi il sindaco Franco Miccichè, insieme ad alcuni tecnici, ha svolto un sopralluogo al fine di valutare la situazione e attivare le necessarie procedure per ottenere la piena fruibilità delle infrastrutture che avrebbero un impatto molto importante sulla viabilità del centro città.

L'ente sta adesso attendendo un preventivo rispetto alle attività di manutenzione da svolgere (ci sarebbe da rimettere in funzione i bagni, la videosorveglianza ed eliminare alcune infiltrazioni d'acqua): se la somma richiesta sarà contenuta il Comune conterebbe di avviare subito i lavori. L'obiettivo nemmeno tanto celato è quello di ottenere la riapertura per il Mandorlo in fiore. Se le condizioni di abbandono fossero tanto gravi da non poter permettere attività celeri, tutto verrà gestito successivamente magari con un più ampio project financing che possa coinvolgere economicamente dei privati a cui affidare, per esempio, la gestione dei bagni.

Certo è che la riapertura dei sottopassi, oltre a restituire dei servizi igienici al centro città, permetterà la nuova messa in funzione dei semafori oggi sospesi perchè la viabilità pedonale bloccherebbe praticamente tutto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopassi di piazza Marconi, si punta alla riapertura

AgrigentoNotizie è in caricamento