"Sotterravano quintali di rifiuti in spiaggia", denunciate due persone

Due uomini, con l’aiuto di vari attrezzi, stavano scavando e livellando, attività al quanto insolita vista l’ora ed il periodo dell’anno

I carabinieri di Licat

"Abbandono incontrollato di rifiuti speciali". Con questo reato i carabinieri del nucleo Radiomobile di Licata hanno denunciato a piede libero due licatesi di 81 e 54 anni.

Nel pomeriggio di ieri, nel tratto di costa vicino Licata, una gazzella dei carabinieri stava pattugliando il litorale per un servizio mirato alla repressione dei reati ambientali, quando hanno notato qualcosa di inusuale sulla spiaggia di contrada “playa”.

"Abbandono incontrollato di rifiuti speciali", denunciati due licatesi: ecco le immagini

Due uomini, con l’aiuto di vari attrezzi, stavano scavando e livellando, attività alquanto insolita vista l’ora ed il periodo dell’anno. I carabinieri hanno deciso di approfondire ed hanno scoperto che i due stavano sotterrando quintali di rifiuti provenienti molto probabilmente da lavori di ristrutturazione edile o di costruzione, proprio lì sulla spiaggia. Inoltre, i due licatesi, hanno cercato  di coprire le tracce livellando il terreno scavato. Di conseguenza i militari li hanno subito bloccati ed hanno sequestrato l’area, per limitare l’inquinamento causato dagli inerti. Per i due licatesi, di 81 e 54 anni, è scattata la denuncia a piede libero e dovranno rispondere del reato di abbandono incontrollato di rifiuti speciali. I carabinieri hanno subito attivato le procedure per una più celere possibile rimozione del materiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento