Sabato, 13 Luglio 2024
Controlli / Centro città

Sosta selvaggia in pieno centro, auto parcheggiate ovunque in barba alle regole del Codice della strada

Marciapiedi, scivoli per di disabili e strisce pedonali sono alcuni degli spazi occupati dai conducenti indisciplinati

Se esistesse un concorso nazionale anche per l'indisciplina stradale, la città di Agrigento avrebbe tutte le carte in regola non solo per partecipare ma anche per vincere.

Dopo la pioggia di sanzioni dell'autunno scorso, quando le pattuglie dei vigili urbani non facevano sconti sul fronte della sosta selvaggia, da qualche mese nel centro di Agrigento le regole del Codice della strada vengono ripetutamente violate. Soprattutto nei week-end, ogni spazio libero diventa occasione di parcheggio e a nulla valgono i segnali di divieto di sosta, così come “invisibili” sono per molti le strisce pedonali, i marciapiedi,  le aree riservate agli invalidi o ai motocicli e gli scivoli per i disabili. Più volte abbiamo notato che a violare le norme sono anche i conducenti di automobili con targa estera, chissà se anche nei loro paesi di provenienza parcheggiano in divieto di sosta o lasciano l'auto in doppia fila per andare a prendere un drink. La carenza di parcheggi è un vecchio problema così come sono altrettanto noti i problemi di organico nel corpo di polizia municipale, ciò non giustifica però l'indisturbata e reiterata indisciplina stradale che regna sovrana nel cuore della città.

Alcol senza limiti, giovani in cerca della rissa e auto "prigioniere" della sosta selvaggia: in via Atenea dalla "tradizionale" bolgia s'è passati al delirio

Sosta selvaggia in centro città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia in pieno centro, auto parcheggiate ovunque in barba alle regole del Codice della strada
AgrigentoNotizie è in caricamento