Cronaca

Emergenza rifiuti, sciopero sospeso: riprende la raccolta

La notizia non confermata ma nemmeno smentita, che è stata decisa la sospensione dello sciopero dei netturbini. Dovrebbe, quindi, ripartire l'attività lavorativa che assicura la pulizia e il decoro per il centro e le periferie

Potrebbe essere finita la "sofferenza" di quanti in questi giorni si sono trovati a fare i conti con la mancata raccolta dei rifiuti nella Città dei templi.

E' notizia non confermata, ma nemmeno smentita, che già da domani sarà sospeso lo sciopero dei netturbini. Dovrebbe, quindi, ripartire l'attività lavorativa che assicura la pulizia e il decoro per il centro e le periferie.

Un sospiro di sollievo per la città e per quanti temevano per le sorti della stagione turistica o per la salute di quanti, agrigentini e non, si trovano in questi giorni di altissime temperature a girare per Agrigento con le strade stracolme di spazzatura.

In attesa di sapere con quali modalità e in virtù di quali accordi, la speranza è che davvero la vicenda della vertenza sia bene o male arrivata a un epilogo positivo, ponendo termine ai disagi. Tra questi, l'ordinanza per il divieto di conferimento dei rifiuti emanata dal sindaco Lillo Firetto lo scorso 20 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, sciopero sospeso: riprende la raccolta

AgrigentoNotizie è in caricamento