menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Resta fuori casa dopo le 20 per cucinare alla sagra: arrestato e rimesso in libertà

L'uomo, un 63enne di Sciacca, è stato notato dalla polizia mentre era a bordo della sua bici elettrica

E' rimasto fuori casa oltre le venti, anche se sorvegliato speciale, per andare a cucinare alla festa di San Pietro a Sciacca, per questo un uomo di Sciacca, F.N. di 63 anni è stato arrestato e poi rimesso in libertà dal giudice. A raccontare la vicenda è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. 

L'uomo è stato comunque già rimesso in libertà: per il suo difensore, infatti, non c'era la volontà  di violare la misura giacché lo stesso stava facendo ritorno a casa (è stato individuato in sella ad una bici elettrica) e si è semplicemente attardato rispetto all'orario previsto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento