menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Si intrufola in un opificio, denunciato un empedoclino per "tentato furto"

Le pattuglie del commissariato “Frontiera”, coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, si sono immediatamente precipitate sul posto

Si intrufola dentro un opificio, riuscendo a forzare la recinzione, ma qualcosa sembrerebbe essere andato storto. L’uomo, un empedoclino è stato “pizzicato” dalla polizia e denunciato. Avrebbe dovuto mettere a segno un furto di ferraglia o cavi di rame, ma il suo gesto non è di certo passato inosservato, così qualche empedoclino ha deciso di avvisare le forze dell’ordine.

Le pattuglie del commissariato “Frontiera”, coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, si sono immediatamente precipitate sul posto ed hanno beccato un giovane con una borsa con oggetti atti allo scasso subito sequestrati. Il giovane, poi, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica. 

L’uomo dovrà rispondere di tentato furto aggravato e porto ingiustificato di oggi utili allo scasso. L’uomo, con molta probabilità non ha agito da solo, per questo i poliziotti hanno intensificato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento