rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Naro

"Sorpreso a rubare in un vigneto", anziano finisce in manette

Angelo Cusumano, un settantatreenne originario della provincia di Siracusa, è stato fermato dai carabinieri mentre stava finendo di caricare alcune cassette d'uva, in contrada Grazia, nel territorio di Naro

È stato sorpreso mentre stava caricando alcune cassette d'uva rubata da un vigneto. Nel mirino dei carabinieri è finito Angelo Cusumano, un settantatreenne originario della provincia di Siracusa, che - ricostruiscono i militari - è stato fermato mentre stava rubando uva, in pieno giorno, in contrada Grazia, nel territorio di Naro. 

Rubati otto quintali di uva, il proprietario ringrazia i ladri per il raccolto

Proprio poco prima di caricare le ultime cassette di uva, l'anziano è stato colto in flagrante dai carabinieri della Compagnia di Licata e della Stazione di Naro, impegnati in un servizio di prevenzione nelle aree rurali.

L’uomo, - riferiscono i carabinieri - vistosi accerchiare dai militari, non avrebbe neanche tentato la fuga a piedi ed è stato così arrestato. L'uva rubata è stata subito riconsegnata al proprietario del vigneto, mentre l'anziano, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato condotto agli arresti domiciliari.

Sfruttati per la raccolta delle olive, arresti per furto e caporalato

L’operazione, insieme a quelle effettuate alcuni giorni fa dai carabinieri di Canicattì e Campobello di Licata, che ha visto l’arresto complessivamente di sei persone, accusate di aver rubato quasi due tonnellate d’uva, rientra nel quadro del potenziamento dei servizi di prevenzione disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sorpreso a rubare in un vigneto", anziano finisce in manette

AgrigentoNotizie è in caricamento