Sorpresi dai carabinieri a rubare rotaie, tre arrestati

Si tratta di Gaetano Pollicino, 54 anni, Tonino Pollicino, 30 anni, e Michele Pollicino, tutti di...

Sorpresi dai carabinieri a rubare rotaie, tre arrestati
I carabinieri della Stazione di Realmonte, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro  il patrimonio, hanno tratto in arresto per furto aggravato in concorso, Gaetano Pollicino, 54 anni, Tonino Pollicino, 30 anni, e Michele Pollicino, tutti di Agrigento.

I tre sono stati sorpresi in flagranza in contrada Monterosso, mentre sottraevano dei segmenti in ferro di rotaie, appena tranciati con l’utilizzo di un flex e li caricavano a bordo di un autocarro Ford. L’autocarro e l’attrezzatura utilizzata, sono stati sottoposti a sequestro.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati  tradotti presso le camere di  sicurezza della Stazione dei carabinieri di Porto Empedocle in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

  • Il riscatto e la rinascita, Andrea Mendola: "Non vedevo futuro adesso tutto è cambiato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento