rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Canicattì

"Sorpresa in giro nelle ore serali", confermato arresto per sorvegliata speciale

Il giudice, ha accolto le richieste del Pm ed ha convalidato il fermo della 31enne

I poliziotti del commissariato di Canicattì hanno arrestato Isabella Amato, 31 anni, con l'accusa di violazione della sorveglianza speciale.

Il giudice, ha accolto le richieste del Pm ed ha convalidato l’arresto della 31enne. La donna dovrà scontare la pena della misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua dimora a Canicattì. Isabella Amato,  potrà uscire di casa per quattro ore al giorno per provvedere alle proprie esigenza di vita e del figlio minore. 

La donna, è finita nei guai perchè, si sarebbe allontanata dalla propria abitazione nelle ore serali contrariamente a quanto le era stato imposto dalla sezione misure di prevenzione del tribunale.

I poliziotti, coordinati dal dirigente Cesare Castelli, hanno controllato più volte nel corso della sera se fosse in casa e, al suo rientro, l'hanno arrestata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sorpresa in giro nelle ore serali", confermato arresto per sorvegliata speciale

AgrigentoNotizie è in caricamento