menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presa con l'eroina al centro commerciale, condannata 36enne

Otto mesi di reclusione sono stati inflitti ad Antonella Guzzon, arrestata lo scorso 27 novembre

Otto mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena: è la condanna decisa dal gup Stefano Zammuto nei confronti di Antonella Guzzon, 36 anni, di Porto Empedocle, arrestata il 27 novembre dopo essere stata sorpresa con 5,5 grammi di eroina a un posto di blocco dei carabinieri nei pressi del centro commerciale di Villaseta.

La pena, inflitta per l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga, è ridotta di un terzo perché il difensore, l’avvocato Salvatore Cusumano, dopo che il gip ha disposto il giudizio immediato, ha scelto la strategia dell’abbreviato che non prevede l’udienza preliminare. Il pubblico ministero Alessandra Russo aveva chiesto la condanna a undici mesi di reclusione.

A bordo della vettura fermata, insieme alla donna, c'era il compagno che risulta indagato nella vicenda. La donna, secondo la ricostruzione dei fatti, avrebbe cercato di occultare la droga, pari a circa sessanta dosi, nei propri abiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento