rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Ribera, consiglieri comunali contro la chiusura dell'ex condotta agraria

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Abbiamo appreso che l’ex condotta agraria di Ribera è stata soppressa. Gli agricoltori riberesi e della zona sono stati traditi dal governo Crocetta. Non accettiamo il gravissimo atto di mortificazione del nostro comprensorio agricolo e il grandissino danno economico per il territorio". Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali di Ribera Emanuele Li Voti, Claudia Lupo, Margherita Farruggia, Federica Mulè, e Gioacchino Turano.

"Agli enormi danni causati dalle recenti alluvioni che ripetutamente hanno colpito e impoverito i nostri agricoltori, - scrivono i consiglieri - oggi si aggiunge la beffa dell’assessore Cracolici che priva il territorio di un importante e nevralgico servizio per il principale settore economico delle nostre popolazioni; un paradosso per il nostro territorio, monitorato dall’Agecontrol, l’agenzia pubblica per i controlli di qualità sui prodotti ortofrutticoli freschi. Chiederemo un Consiglio comunale straordinario per bloccare una insensata e vile decisione a danno dei nostri agricoltori e della nostra economia".

                                                                                                    

                                                                                                                                                                                                                 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ribera, consiglieri comunali contro la chiusura dell'ex condotta agraria

AgrigentoNotizie è in caricamento