rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Atti vandalici alla "Farm cultural park", la solidarietà dell'Ordine degli architetti

A seguito dell'ennesimo atto vandalico in danno della "Farm cultural park" di Favara, l'Ordine provinciale degli architetti ha voluto esprimere la propria solidarietà «al notaio Andrea Bartoli, all'avvocato Florinda Saieva e ai tanti giovani impegnati nel parco culturale»

A seguito dell'ennesimo atto vandalico in danno della “Farm cultural park” di Favara, l'Ordine provinciale degli architetti esprime la propria solidarietà «al notaio Andrea Bartoli, all'avvocato Florinda Saieva e ai tanti giovani impegnati nel parco culturale», sottolineandone il ruolo di «eccezionale polarizzatore di cultura e di straordinario strumento di valorizzazione del centro storico favarese che quest i ha svolto fin dalla sua nascita».

«Una realtà, quella della Farm, che ha fortemente contribuito al recupero della memoria e alla valorizzazione di importanti parti del tessuto urbano di Favara - si legge ancora nella nota dell'Ordine -, rivitalizzando spazi da tempo abbandonati, attraverso la creazione di un luogo in cui sviluppare arte, capacità e idee che, è una certezza, non vedrà venir meno l'impegno verso il processo di rivoluzione culturale già avviato. L'Ordine degli architetti, nel condannare questi gesti vili, invita creatori e soggetti coinvolti nel rendere viva e attiva la Farm, ad andare avanti con ancora più voglia e determinazione, certi che la parte sana della società sarà sempre al loro fianco».


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici alla "Farm cultural park", la solidarietà dell'Ordine degli architetti

AgrigentoNotizie è in caricamento