rotate-mobile

La città dice "no" alla violenza sulle donne e "abbraccia" Simona, il prefetto Filippo Romano alle vittime: "Siete preziose"

Autorità e semplici cittadini hanno manifestato vicinanza all'imprenditrice che ha subito danneggiamenti nel suo locale. Il massimo rappresentante del Governo: "Su questi reati è stato fatto un investimento, quindi le risorse e le professionalità giuste per aiutare ci sono"

Autorità, amici e semplici cittadini hanno manifestato vicinanza e solidarietà alla titolare del locale danneggiato dallo stalker della giovane donna. Presente anche il prefetto di Agrigento Filippo Romano che dai microfoni di AgrigentoNotizie lancia un messaggio a tutte le donne vittime di violenza: “La vittima è una persona preziosa, non è a un livello inferiore rispetto al suo carnefice. Se non valorizza se stessa – ha aggiunto – difficilmente troverà il coraggio di uscire da questa situazione”.

"Ho parlato con la ragazza e, qualora ne avesse bisogno, le ho dato la mia disponibilità da sindaco e da cittadino, per aiutarla. Questa sera gli agrigentini hanno mostrato una grande maturità”. Queste invece sono le parole pronunciate dal  sindaco di Agrigento, Franco Miccichè.

"Ha danneggiato il locale e l'auto della giovane che perseguita da anni": 28enne arrestato e portato in carcere

Perseguita da anni titolare di un locale e torna libero per vizio di mente: divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento