Lunedì, 15 Luglio 2024
Il caso / Canicattì

Vuole i soldi per la droga e minaccia di morte la mamma: genitori chiedono aiuto alla polizia

Denunciando il diciassettenne è stato invocato il ricovero in un apposito centro di disintossicazione e recupero psico-fisico

Minaccia di morte la mamma, ma anche di fare “a pezzi la casa”, se non gli vengono dati i soldi per le sigarette e per la droga. Sarebbe accaduto anche che il giovane – si tratta di un diciassettenne – abbia rubato qualcosa da casa, come un orologio di valore, e sia andato a rivenderlo per poche decine di euro. A presentarsi, negli scorsi giorni, al commissariato di polizia di Canicattì, per denunciare quanto sta accadendo in famiglia e in casa, è stato il padre del ragazzo. Un quarantenne che ha preso il coraggio a quattro mani e di fatto ha chiesto aiuto alla polizia affinché il ragazzo venga affidato, al più presto, ad un centro per minori e possa seguire un percorso di disintossicazione e recupero psico-fisico.

Una scelta difficile, ma forse l’unica possibile, per i genitori del giovane che, contrariamente a quanto avviene in molte altre abitazioni dell’Agrigentino, ma non soltanto, non hanno cercato di nascondere la verità. Si sono, appunto, fatti coraggio e hanno guardato in faccia la realtà dei fatti, prendendo consapevolezza che soltanto con percorsi mirati, specifici, si possono concretamente aiutare i familiari che fanno uso di sostanze stupefacenti. E il minorenne, stando a quanto emerge, farebbe uso di marijuana, hashish e crack. Non è girandosi dall’altro lato, né sminuendo o cercando di far da soli che si riesce – in casi di tossicodipendenza – ad aiutare familiari, amici, conoscenti che “si fanno”. E quanto è accaduto a Canicattì – sia veramente di esempio a tutti -  dovrebbe far riflettere tutti coloro che fino ad ora non sono riusciti a muovere il difficilissimo passo di chiedere, concretamente, veramente “aiuto” per salvare il proprio caro. Si tratta, è chiaro, di scelte difficilissime, ma spesso sono le uniche percorribili per ridare speranza e futuro a chi fa uso di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole i soldi per la droga e minaccia di morte la mamma: genitori chiedono aiuto alla polizia
AgrigentoNotizie è in caricamento