Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Nuovo Cda della consortile: manca l'accordo, tutto rinviato a mercoledì

Non poco "fastidio" ha provocato la pubblicazione di parte dei nominativi in lizza da parte del nostro sito on line

Una seduta dell'Ati idrico

Individuazione dei curricula dei componenti del cda della nuova società consortile idrica, tutto rinviato a mercoledì.

L'assemblea, riunitasi oggi pomeriggio in "presenza" ha infatti deciso di non decidere almeno al momento, stante che, è emerso, alcuni sindaci non avevano ancora ricevuto tutti i curricula dei 18 soggetti partecipanti alla selezione che, lo ricordiamo, era destinata ad individuare una terna di "esperti in materia di servizio idrico integrato, con comprovata esperienza professionale in management aziendale".  Oltre a questo c'è il problema, pare, che vi sarebbe una difficoltà oggettiva ad individuare la quota rosa nel tris.

Nuova società consortile: tra i candidati del cda tanti volti noti

Si è quindi deciso, con qualche mal di pancia,  di rinviare tutto di un paio di giorni, nella convinzione che questo dovrebbe bastare a recuperare l'unità d'intenti.

Non poco ha dato fastidio, a quanto ci è stato riferito, l'articolo pubblicato dalla nostra testata stamattina, con il quale si annunciavano i nomi di alcuni dei candidati e si tracciavano alcuni potenziali collegamenti con la politica attiva. Alcuni sindaci si sono chiesti come fosse possibile che quell'elenco fosse di dominio pubblico (in realtà oltre a circolare tra i primi cittadini dovrà comunque essere pubblicato sull'albo pretorio dell'Ati) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Cda della consortile: manca l'accordo, tutto rinviato a mercoledì

AgrigentoNotizie è in caricamento